Autore: Luigi Franco

Chiamatemi Luigi. Mio nonno si chiamava così, il mio nome è in suo onore. Tutti intanto mi chiamano Gigi. Forse mio nonno non era così amato. Scherzo, mio nonno era un grande, quando non andava a caccia. Gigi. Così sono chiamato dagli amici. Ogni tanto qualche simpaticone ci prova con "Gigi? e la cremeria?". Li odio. Luigi mi è sempre sembrato pomposo comunque; giusto mia madre mi chiama così. La situazione non migliora quando mi chiamano per cognome: Franco. Assume subito un aspetto professionale; a lavoro io sono "Franco!". Si può dire che io abbia tre nomi: Luigi, Gigi e Franco. Scegliete voi come chiamarmi.